Project Management

L’espressione project management (trad: gestione di progetto) si riferisce alla gestione dell’insieme delle attività aziendali sia front che back office.

A svolgere questa mansione è, solitamente, una figura altamente qualificata, il Project Manager, in grado di condurre e svolgere analisi relative alla progettazione, pianificazione e realizzazione degli obiettivi fissati dall’Azienda.

In altre parole, per project managment deve intendersi la capacità di seguire un determinato progetto in ogni sua fase evolutiva nel rispetto di precisi vincoli assegnati dalla committenza, sia essa esterna che interna, i vincoli che un devo essere rispettati sono di solito legati a tempi, costi, risorse allocate, obiettivi e qualità del prodotto finito.

Il Project Management Institute (PMI) definisce il project management come l’applicazione di conoscenze, attitudini, strumenti e tecniche alle attività di un progetto al fine di conseguirne gli obiettivi.

Su PMI.it trovi tutte le informazioni utili per svolgere al meglio le attività di project managment: i migliori software, le certificazioni e i corsi da seguire per poter svolgere il lavoro di Project Manager, requisiti minimi e aggiornamenti necessari.

Tutti gli articoli

Coronavirus e resilienza

Economia e società ad una svolta: modelli smart per non incorrere più nel rischio di incapacità, nonostante le tecnologie, di creare sviluppo.

Ciclo di vita del software e modelli di sviluppo

Cosa si intende per ciclo di vita del software, cosa lo differenzia da altri cicli produttivi, quali sono i processi che lo compongono e la storia dei modelli di sviluppo del software con le loro caratteristiche peculiari che li rendono adatti ad alcuni progetti e meno in altri.

Gestione di progetti in modalità Agile

Come applicare una metodologia agile ai progetti aziendali non software: Slick consente di mantenere i costi sotto controllo e coinvolgere il management senza tecnicismi.

Errori del manager che rovinano il team

Atteggiamenti da evitare quando si è alla guida di un progetto o di un’azienda: la black list delle attitudini che ogni manager deve mettere da parte.