Condono fiscale

Voluntary bis, software e istruzioni

Vademecum Agenzia Entrate per adesioni alla voluntary disclosure bis entro luglio: beneficiari e casi particolari, paesi fuori da black list, autoliquidazione con doppio binario.

Condono fiscale per liti pendenti

Dopo rottamazione cartelle e voluntary disclosure bis arriva la sanatoria delle liti fiscali pendenti: come funziona il mini-condono, con adesione entro settembre.

Rottamazione cartelle, assistenza dai CAF

Dai CAF assistenza fiscale per la rottamazione delle cartelle esattoriali: compilazione domande, consulenza e gestione pratica di adesione agevolata, verso la proroga al 21 aprile.

Condono fiscale, in arrivo rottamazione liti

Anticipazioni del vice ministro all’Economia sull’arrivo di una sorta di condono fiscale, per ridurre le liti pendenti: una rottamazione dei contenziosi analogo a quello delle cartelle.

Rottamazione cartelle già in rateazione

Come si applica la rottamazione delle cartelle esattoriali ai contribuenti decaduti da precedenti rateazioni o che hanno un piano in essere: regole e dubbi interpretativi.

Rottamazione cartelle: il modulo Equitalia

Equitalia pubblica il modulo DA1 per la rottamazione delle cartelle esattoriali prevista dal decreto fiscale collegato alla Legge di Bilancio: compilazione domanda e scadenze.

Stabilità 2017, ipotesi condono fiscale

Rottamazione cartelle Equitalia con condono fiscale di interessi e sanzioni sul modello voluntary disclosure: anticipazioni Zanetti e indiscrezioni di stampa in vista della Legge di Stabilità 2017.

Condono fiscale, sì ai rimborsi

Il contribuente che aderisce a un condono fiscale o tombale non perde il diritto ai crediti fiscali, che può comunque utilizzare in compensazione: sentenza di Cassazione.

Un condono fiscale sui costi Equitalia

L’associazione di contribuenti chiede un condono fiscale di sanzioni, interessi e aggi Equitalia: non basta la rateizzazione delle cartelle fino al 21 novembre.

Condono cartelle esattoriali fino a 2mila euro

Condono cartelle esattoriali fino a 2mila euro previsto dalla Legge di Stabilità: in Gazzetta Ufficiale la procedura, le esclusioni dalla sanatoria e l’istanza del rimborso spese.

Condono mancato: commercialista responsabile

Il commercialista negligente deve risarcire il danno, se certo e quantificabile, per la perdita di chance inflitta al cliente: ecco la sentenza della Suprema Corte sulla mancata adesione a condono fiscale e al ricorso in Cassazione.