Tratto dallo speciale:

Agenzia Riscossione: estesa la rete degli sportelli online

di Redazione PMI.it

scritto il

Lo sportello online dell’Agenzia Riscossione raggiunge anche Milano, Bologna e Modena: tutti i servizi della sede fisica anche in videochiamata.

Lo sportello online promosso dall’Agenzia Riscossione raggiunge anche Milano, Bologna e Modena dopo le province di Roma, Brescia, Lecce e Bari. Il servizio consente ai contribuenti di ricevere assistenza in modalità videochiamata da pc, smartphone o tablet dotati di una connessione, rivolgendosi agli operatori per ottenere informazioni e chiarimenti oppure avviare pratiche direttamente da casa. L’iniziativa rientra nel progetto di digitalizzazione intrapreso dall’Agenzia Riscossione (che presto sarà fusa con l’Agenzia delle Entrate), con l’obiettivo di eliminare le attese negli uffici.

Durante la prima settimana di sperimentazione il servizio ha riscontrato notevole successo, solo a Roma sono circa 500 gli appuntamenti in videochiamata prenotati. Con l’estensione ad altre province inizia la progressiva copertura di tutto il territorio nazionale, anche in vista dello sviluppo di nuovi servizi a distanza che agevolino i rapporti con il Fisco.

Per laprenotazione basta visitare il portale ufficiale alla sezione “Trova lo sportello e prenota” che consente di scegliere tra due modalità di appuntamento: in presenza o a distanza. Quest’ultima permette di accedere ai medesimi servizi disponibili allo sportello fisico, come la richiesta di informazioni, l’assistenza per richieste di rateizzazione, di sospensione o di rimborso. Per fissare un appuntamento virtuale è necessario utilizzare le credenziali SPID o CIE, prenotando fino ai successivi quattro giorni lavorativi indicando data e ora tra quelle disponibili. Sarà generata una email di riepilogo con le istruzioni per avviare una videochiamata.

Nel corso dell’appuntamento, inoltre, è possibile utilizzare alcuni moduli in formato PDF editabili messi a disposizione dal Fisco. Sul sito dell’Agenzia Riscossione sono sempre disponibili, infine, i principali servizi fiscali accessibili in completa autonomia e con pochi click, tra cui la richiesta di rateizzazione fino a 100mila euro, la presentazione di una istanza di sospensione legale della riscossione, la verifica della propria situazione debitoria e il pagamento di cartelle e avvisi.