Piattaforma Cessione Crediti: nuove regole per la richiesta

di Redazione PMI.it

scritto il

Piattaforma cessione crediti: l'Agenzia delle Entrate modifica le specifiche tecniche per le richieste di accettazione o rifiuto e per i relativi esiti.

Cambiano le regole per la trasmissione telematica all’Agenzia delle Entrate delle richieste di accettazione o rifiuto delle cessioni presenti sulla “Piattaforma cessione crediti” accessibile dall’area riservata del sito web dell’Agenzia.

Con provvedimento del 29 luglio, il Fisco modifica le procedure per:

  • l’invio massivo di tali richieste;
  • la comunicazione  ai cessionari dei relativi esiti.

Le nuove specifiche tecniche sono riportate in allegato al provvedimento e sono in vigore dal 29 luglio 2021: prevedono che le richieste di accettazione o rifiuto delle cessioni del credito siano inviate (sempre tramite i canali telematici dell’Agenzia delle Entrate) esclusivamente dal soggetto cessionario.

=> Cessione del credito: guida alla piattaforma online

L’esito sarà comunicato telematicamente, sempre al cessionario, entro 2 giorni dall’invio delle richieste, tramite file (conforme alle nuove specifiche) scaricabile dai canali telematici dell’Agenzia. Le richieste di annullamento si possono effettuare entro il giorno successivo.