Bolzano, provincia sbarca sul social a 360 gradi

di Lorenzo Gennari

scritto il

La Provincia di Bolzano ha deciso di ritagliarsi il suo spazio "social" nel Web 2.0 e lo ha fatto sfruttando tutti canali più popolari di questo ambito: Facebook, Twitter e YouTube

La Provincia di Bolzano sbarca su Facebook, Twitter e YouTube in un colpo solo. La decisione in chiave “social” è stata presa alla luce delle maggiori potenzialità di dialogo che tali strumenti possono garantire agli uffici dell’amministrazione provinciale.

Le principali notizie sull’attività della Giunta provinciale saranno pertanto disponibili sui due social network più popolari del momento, Facebook e Twitter, mentre il canale youtube.com/ProvBolzano, metterà a disposizione dei navigatori i principali video sugli avvenimenti riguardanti l’attività della amministrazione altoatesina.

Internet, soprattutto per le generazioni più giovani, sta diventando il principale mezzo di informazione: non solo grazie alla possibilità di cercare notizie provenienti da ogni angolo del pianeta, ma anche per l’opportunità di partecipare con commenti personali e sfruttare al meglio le risorse audio e video. Un trend che ha imposto anche alla Provincia di Bolzano di muoversi in questo settore, quello dei cosiddetti new media.

In realtà la giunta ha iniziato a proporre contenuti di questo tipo già da metà ottobre, ma ora, dopo l’ufficializzazione dell’apertura dei nuovi canali, la contribuzione si è fatta più assidua e viaggia parallelamente su tutti i fronti. L’ultimo tweet, di pochi minuti fa, parla ad esempio del servizio invernale per i cantonieri della Provincia, incaricati di garantire la massima sicurezza della circolazione su tutto il territorio. Su YouTube, l’ultimo video è sulle “attrezzature invernali obbligatorie in caso di neve o ghiaccio”, mentre su Facebook spazio ai comunicati stampa e ai collegamenti con le novità dal sito della Provincia.

I Video di PMI

SPID: Guida al rilascio dell’identità digitale