Bologna, la multa si paga online

di Marianna Di Iorio

scritto il

Dopo Milano, un'altra grande città ha deciso di offrire ai suoi cittadini un servizio utile: si tratta del pagamento delle multe attraverso la Rete

Il pagamento delle multe è sempre più online. Dopo Milano, un’altra grande città, Bologna, ha deciso di offrire un servizio utile ai suoi cittadini: pagare le multe utilizzando la Rete ed evitando lunghe code agli uffici postali.

In particolare, per effettuare il pagamento, gli utenti, muniti di carta di credito, devono accedere al sito del Comune sfruttando un protocollo di comunicazione sicuro.

Nella fase successiva, gli interessati riceveranno due messaggi al loro indirizzo di posta elettronica: uno proveniente dal servizio bancario Bankpass e l’altro direttamente dal Comune di Bologna. Il testo del messaggio dovrà essere conservato come ricevuta valida per 5 anni.

Nel dettaglio, il servizio consente di pagare:

  • i preavvisi rilasciati dalla Polizia Municipale;
  • i verbali notificati o quelli contestati;
  • i verbali notificati e non pagati entro 60 giorni.

Per ogni pagamento effettuato dovrà essere corrisposta una commissione pari all’1,85% sull’importo versato. È disponibile un indirizzo email dove rivolgere qualsiasi questione.

I Video di PMI