Tratto dallo speciale:

Concorso MEF per funzionari: bando, requisiti e scadenza

di Redazione PMI.it

scritto il

Concorso pubblico per assunzione a tempo indeterminato di 20 funzionari presso il Ministero dell'Economia: requisiti e modalità di candidatura.

Sono 20 i posti di funzionario messi a disposizione dal Ministero dell’Economia e delle Finanze, che ha indetto un concorso pubblico per inserire nuove risorse presso la presso la sede di Roma della Ragioneria Generale dello Stato. Il concorso è finalizzato all’assunzione a tempo indeterminato personale di alta professionalità, da inquadrare nella Terza Area funzionale (Fascia retributiva F3).

La selezione è basata sulla valutazione dei titoli e sul superamento di una sola prova di esame orale che verterà su specifiche materie. È anche prevista la verifica delle conoscenze di base di lingua inglese, tecnologie informatiche e competenze digitali. Tra i requisiti è richiesta la laurea e il possesso di uno dei titoli accademici post-laurea indicati dal bando:

  • Dottorato di ricerca in materie giuridiche o economiche, in diritto europeo e internazionale, in materia di contabilità e bilancio, o in materia statistica, in metodi quantitativi per l’economia, in analisi dei dati e in analisi delle politiche pubbliche;
  • Master universitario di secondo livello in materie giuridiche ed economiche concernenti il diritto europeo e internazionale, in materie inerenti alla contabilità e al bilancio, anche ai fini dello sviluppo e della sperimentazione dei relativi sistemi informativi, o in materia statistica, in metodi quantitativi per l’economia, in analisi dei dati e in analisi delle politiche pubbliche.

=> Concorso INPS per 1858 consulenti, scadenza 2 novembre

Per partecipare al concorso è necessario inviare la domanda in modalità telematica all’indirizzo entro e non oltre le ore 16 del 22 novembre 2021, accedendo alla piattaforma tramite le proprie credenziali SPID. È anche necessario essere in possesso della PEC.