Regione Lombardia: concorsi pubblici per laureati

di Redazione PMI.it

scritto il

La Giunta lombarda promuove concorsi pubblici per assumere personale in ambito giuridico a tempo pieno e indeterminato.

La Regione Lombardia ha attivato nuove procedure concorsuali per assumere personale in ambito giuridico. Sono ancora aperti, infatti, due bandi di concorso approvati dalla Giunta regionale e relativi all’inserimento a tempo pieno e indeterminato di figure specialistiche.

=> Concorsi: le sospensioni nel nuovo DPCM

Entrando nel dettaglio dei due bandi, si rivolgono rispettivamente alla selezione di:

  • 25 specialisti area amministrativa (categoria giuridica D);
  • 2 avvocati (categoria giuridica D).

Per quanto riguarda il concorso per specialisti in area amministrativa, è richiesta la laurea triennale, specialistica, magistrale o acquisita secondo il vecchio ordinamento. Per quanto concerne il concorso per avvocati, invece, è necessario aver conseguito la laurea in giurisprudenza e aver acquisito l’abilitazione all’esercizio della professione.

Per entrambi i concorsi la scadenza per l’invio delle domande è prevista per il 12 febbraio 2021.

I Video di PMI