Concorso Scuola: decreto in Gazzetta

di Redazione PMI.it

scritto il

In Gazzetta Ufficiale il decreto salva precari bis: concorso straordinario per 24mila posti e novità per DSGA e dirigenti tecnici.

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto-legge 126/2019 relativo alle misure straordinarie di reclutamento del personale scolastico, degli enti di ricerca e di abilitazione dei docenti.

La misura “salva precari bis”, che ora attende il vaglio da parte del Parlamento, autorizza il MIUR a bandire entro il 2019 una procedura straordinaria per reclutare docenti della scuola secondaria di primo e di secondo grado.

=> Scuola: sciopero nazionale 11 e 12 novembre

Sarà creata una graduatoria di vincitori distinta per regione, classe di concorso e insegnamento di sostegno, che complessivamente farà riferimento a 24mila posti.

Sarà un bando del MIUR a definire i posti disponibili per regione e classe di concorso, che prevede una prova scritta computer based con quesiti a risposta multipla. I vincitori potranno essere ammessi al periodo di formazione iniziale e prova che permetterà anche di acquisire i 24 CFU con oneri a carico dello Stato.

Il decreto, inoltre, prevede che l’accesso al concorso riservato ai DSGA sarà permesso ai soli laureati, mentre saranno avviate anche procedure per reclutare dirigenti tecnici. Viene anche precisato, infine, che sia il personale degli istituti scolastici sia i dirigenti scolastici saranno esclusi dalla rilevazione biometrica delle presenze.

I Video di PMI

Servizi online della PA: credenziali di accesso