Fisco: allarme truffe online

di Teresa Barone

scritto il

L?Agenzia delle Entrate mette in guardia su false richieste di pagamento inviate a numerosi contribuenti del Lazio.

Ancora un tentativo di truffa ai danni dei contribuenti caratterizzato da fasulle richieste di pagamento, inoltrate in nome dell?Agenzia delle Entrate.

=> Agenzia delle Entrate online su Facebook

A lanciare l?allarme è proprio l?Amministrazione fiscale su segnalazione di alcuni cittadini residenti nella Regione Lazio: sono stati numerosi, infatti, i destinatari di false lettere con richieste di chiarimento dovute a presunte verifiche fiscali relative alle dichiarazioni dei redditi.

Si tratta di comunicazioni non ufficiali, sebbene riportino logo e riproduzione della firma di un dirigente, che chiedono la regolarizzazione della posizione fiscale attraverso il versamento di ingenti somme.

=> Il canale YouTube dell?Agenzia delle Entrate

«L?Agenzia – si legge nel comunicato ufficiale – precisa che non si tratta di comunicazioni ufficiali da parte dell?Amministrazione e ricorda che non chiede mai pagamenti tramite conto corrente postale o bonifico bancario, ma solo con l?utilizzo dei modelli di pagamento F23 o F24. Invita, inoltre, a non dare seguito alle richieste della falsa lettera e invita i destinatari a denunciare il tentativo di truffa, rivolgendosi quanto prima a qualsiasi ufficio delle Entrate e alle forze di polizia.»