Spagna, disoccupati a quota 5 milioni

di Chiara Basciano

scritto il

Intanto l?Eurogruppo dà il via libera agli aiuti al sistema bancario spagnolo.

Aumentano ancora, e si avvicinano alla quota dei cinque milioni di unità, i disoccupati spagnoli, il cui numero si attesta a novembre a quota 4,91 milioni, con circa 75mila persone in più rispetto al mese precedente rimaste senza lavoro.

Se si guarda alla differenza percentuale con il mese precedente, c’è da segnalare una differenza dell’1,54%, mentre se si considera l’intero 2012, sono quasi mezzo milione in più i disoccupati da gennaio a novembre.

=> Leggi: Spagna, disoccupazione record

Intanto si è registrato il via libera dell’Eurogruppo agli aiuti al sistema bancario spagnolo, con 39,5 miliardi di euro che dal fondo salva-stati permanente Esm saranno versati al Frob, il fondo statale per la ristrutturazione dei sistema creditizio nazionale. La prima tranche arriverà già nella prossima settimana.

È un giorno importante per l’Esm”, il commento di Klaus Regling, il numero uno del fondo Esm. “Gli aiuti – ha chiarito – non arriveranno in contanti ma con bond e bill (titoli) emessi dal fondo, e la prossima tranche arriverà all’inizio del prossimo anno”.