Stabilizzazione dirigenti sanitari precari

di Teresa Barone

scritto il

Chiarimenti dal Ministro Madia sulla stabilizzazione dei dirigenti sanitari in condizione di precariato.

Il nuovo Testo Unico del pubblico impiego che in questi giorni è al vaglio del Governo prevede la stabilizzazione dei lavoratori precari, una normative che coinvolgerà anche i dirigenti del sistema sanitario nazionale.

=> Gli incarichi dirigenziali nella riforma della PA

A precisarlo è il Ministro Marianna Madia, confermando che i dirigenti sanitari non saranno esclusi dal provvedimento sebbene inizialmente sembrassero non ammessi alla disciplina di stabilizzazione.

Come risposta ai dubbi avanzati dalla Cosmed (Confederazione sindacale della dirigenza del pubblico impiego), infatti, il Ministro della Funzione Pubblica ha sottolineato che anche la dirigenza medica e sanitaria sarà inserita nel decreto.

«Il Ministro Madia – si legge sul comunicato della Cosmed – nella riunione di tutte le Confederazioni per illustrare la bozza del testo unico del pubblico impiego ha assicurato che anche la dirigenza medica e sanitaria sarà inserita nel decreto che il Consiglio dei Ministri esaminerà Venerdì 17, rispondendo così alle osservazioni della Cosmed che denunciava il fatto che il provvedimento di stabilizzazione dei precari (immissione in ruolo e concorsi riservati ai tempo determinato) escludeva i dirigenti.»

Fonte immagine: Shutterstock

I Video di PMI