La costruzione di una solida cultura aziendale

di Chiara Basciano

scritto il

Tre aspetti fondamentali per creare una cultura aziendale che faccia bene al team di lavoro e al business.

Costruire una sana cultura aziendale passa anche dall’attenzione che si mette nella creazione del giusto ambiente di lavoro, dove il team possa sentirsi a suo agio e lavorare insieme per il raggiungimento degli obiettivi di business. In un’intervista, l’executive coach Meredith Haberfeld consiglia di focalizzarsi su tre aspetti principali, per affrontare al meglio la questione.

=> Leggi i consigli per creare l’ambiente di lavoro perfetto

Allontanare il gossip. Il cicaleccio sulla vita personale del capo o dei dipendenti fa male sia all’interno, per i possibili attriti che verrebbero a crearsi, sia all’esterno, per la proiezione di un’immagine aziendale dove le questioni personali non si risolvono e, anzi, assumono un’importanza eccessiva. La pratica di riferire al manager preposto gli eventuali problemi personali può portare a una soluzione più rapida delle questioni, e nello stesso tempo migliorare l’atmosfera del luogo di lavoro.

Costruire uno spazio senza rimproveri. Lavorare in un luogo dove quando si fa un errore non si viene redarguiti, ma istruiti sulla maniera migliore per evitare di commetterne ancora, fa bene all’atmosfera e al business insieme. Lavorare sull’empowerment dei propri impiegati sta dando dimostrazione di essere la giusta soluzione, perciò limitate al massimo l’utilizzo del dito accusatore.

Instaurare una comunicazione interna solida. Questa è la base per la motivazione di ogni dipendente. Ognuno segue infatti diversi modelli di comunicazione, e spetta al manager capire le differenze e saperle gestire per poter contare su una comunicazione interna di valore. E una volta messi in atto questi consigli, ecco che si saranno poste le basi per una solida cultura aziendale.