Imparare la leadership dalla vita militare

di Chiara Basciano

scritto il

A scuola di leadership dai paracadutisti della Folgore. Alla fine del mese a Pisa parte il terzo corso di formazione.

Sembra una notizia bizzarra, ma l’iniziativa “Train the trainer” punta a fornire a manager e imprenditori coinvolti una marcia in più per quello che riguarda la leadership, prendendo lo spunto dalla vita militare condotta dai paracadutisti della Folgore. Colletti bianchi e tute mimetiche si incontrano, quindi, in nome di un corso di formazione che promette di far fare passi avanti sia per quello che riguarda la capacità di organizzazione, che per lo spirito di gruppo. Elementi in effetti imprescindibili per il manager moderno.

A fine mese la caserma Gamerra di Pisa, sede del centro di addestramento dei paracadutisti della Folgore, ospiterà il terzo corso di formazione, stavolta rivolto a manager e imprenditori del Nord Est, associati a Confindustria Verona, dopo quelli precedenti rivolti agli industriali di Livorno e di Monza e Brianza. Marco Amoriello, responsabile dell’ufficio stampa della Folgore, definisce l’iniziativa come «il nostro modo di fare sistema e di aiutare le imprese italiane a contrastare la crisi e sostenerle nella competitività internazionale. Le nostre attività sono mirate alla gestione dello stress e alle dinamiche del gruppo. Servono a motivare e a incentivare la leadership».

=> Scopri quanto è salda la tua leadership

«L’organizzazione è tutto – spiega il colonnello Aldo Mezzalana, comandante del centro addestramento paracadutismo di Pisa – e in azienda o nella vita militare è quello che fa la differenza. Avere chiaro l’obiettivo della missione che si svolge. I nostri corsi insegnano questo ai manager che li frequentano».