Mobile etiquette: se la tecnologia fa rischiare il posto

di Teresa Barone

scritto il

Telefono e smartphone durante un pranzo di lavoro: si o no? Ecco come la pensano i manager, e le conseguenze per i dipendenti maleducati.

Manager e responsabili HR non hanno dubbi: un uso eccessivo, o inopportuno, dei più moderni device mobile sul lavoro può mettere a repentaglio la carriera, fino a impedire una possibile assunzione o portare al licenziamento.

=> Scopri perché i device mobile provocano stress

Secondo uno studio condotto dalla USC Marshall School of Business in collaborazione con l’Università di Howard, pubblicato sulla rivista Business Communications,  rivela la crescente intolleranza dei manager e dei recruiters nei confronti dei dipendenti che, ad esempio, rispondono a una chiamata o inviano un SMS durante un pranzo di lavoro o nel corso di una riunione.

«I manager HR spesso citano la cortesia come una tra le più importanti doti richieste ai candidati. Solo focalizzando l’attenzione sull’educazione e sulla civiltà i giovani che entrano nel mercato del lavoro possono essere in grado di distinguersi.»

La ricerca ha scoperto, inoltre, come in materia di mobile etiquette ci siano evidenti disparità tra i due sessi: il 59% degli uomini è solito utilizzare telefono e smartphone durate un incontro di lavoro, contro il 34% delle colleghe donne.

=> Leggi perché i dispositivi mobile limitano il tempo libero

Il 50% degli esponenti del sesso forte, inoltre, ritiene assolutamente accettabile rispondere a una chiamata nel bel mezzo di una riunione, un comportamento considerato legittimo solo dal 26% delle donne.

I Video di PMI

Guida alle ferie aziendali