Tre passi nella leadership

di Chiara Basciano

scritto il

Come si diventa leader, qualche caratteristica imprescindibile

Quali sono le caratteristiche che fanno di un manager un vero leader? Di volta in volta arriva una voce a descriverne le caratteristiche essenziali, le affermazioni sono variegate e tutte valide, ma è sempre bene conoscerle tutte per potersi chiarire le idee.

=> Vai al test che misura la leadership

Non ultime le dichiarazioni fatte da Fabrizio Pirovano, Trainer e coach esperto in PNL, Public Speaking e linguaggio d’influenza per il business, che individua tre elementi essenziali per un vero leader. Prima di tutto afferma che deve essere equo, comportandosi in modo da non scontentare i dipendenti, ma seguendo severe regole di management. Se infatti il lato umano fa preferire un certo tipo di persone il lato professionale non ammette preferenze. Bisogna dare a tutti quelli che si impegnano la possibilità di esprimersi e di assumere incarichi di un certo livello.

=> Leggi leadership e comunicazione

Secondo elemento è la coerenza. Dimostrarsi lineari e rigorosi è essenziali per essere visti come leader. Inoltre i dipendenti tenderanno a seguire le orme del leader, mostrando essi stessi coerenza, valore essenziale per l’ambiente lavorativo.

=> Scopri gli stili della leadership

Terzo ed ultimo elemento è la fiducia. Per ottenerla bisogna anche darla, dimostrando ai dipendenti che si sta vivendo un rapporto di scambio e di alleanza. Per questo è bene delegare le responsabilità, permettendo di seguir le proprie orme. All’inizio si avrà difficoltà a delegare cose importanti, ma è bene imparare a farlo, per creare una squadra davvero affiatata.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari