Assumere un leader

di Teresa Barone

scritto il

Quali domande porre in fase di colloquio per far emergere la capacità di leadership del candidato.

Possedere doti da leader rappresenta un requisito molto richiesto dalle aziende, a caccia di talenti con una spiccata predisposizione alla leadership sia per le posizioni executive sia nell’ambito del middle-management.

=> Leader si nasce o si diventa?

Ma quali sono i tratti distintivi di un potenziale leader? Come scovare questa qualità in fase di selezione?

Se leadership rappresenta una parola chiave molto ricercata dai recruiters, è nel corso del colloquio vero e proprio che si tenta di far emergere alcuni particolari tratti della personalità.

Per questo, il linguaggio usato durante l’incontro è fondamentale per capire se dietro il candidato si cela un vero leader, capace di promuovere una cultura orientata alla valorizzazione di ogni membro del suo team.

Può essere utile, ad esempio, invitare il candidato a proporre un modo per risolvere una specifica criticità, come ad esempio intervenire nel bel mezzo di un progetto per correggere le problematiche che stanno rallentando il lavoro di squadra.

=> Ritratto del leader carismatico

Un talento dotato di capacità di leadership potrebbe proporre una raccolta di feedback e di suggerimenti da parte degli stessi membri del team, enfatizzando le dinamiche di gruppo e l’importanza di allineare gli sforzi e il lavoro di tutti.

 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari