Attrarre talenti al femminile

di Teresa Barone

scritto il

Strategie per favorire l?ingresso di risorse al femminile all?interno dei gruppi di lavoro.

La presenza di donne rappresenta una risorsa determinante per ogni gruppo di lavoro, un indiscusso vantaggio per le aziende anche dal punto di vista economico.

=> Dirigenti donne: retribuzioni in crescita

La parità di genere in ambito professionale, soprattutto se si prendono in considerazione i vertici aziendali, è ancora molto lontana, tuttavia per promuovere e valorizzare il lavoro rosa è fondamentale attirare i talenti al femminile, favorendo il loro ingresso all’interno di un team di lavoro.

Le strategie per ottenere questo scopo non mancano. Partendo dal principio che “le donne attraggono altre donne”, è la presenza rosa nei ruoli di leadership e di responsabilità a rappresentare un potente incentivo per incentivare l’ingresso di talenti al femminile.

La flessibilità sul lavoro, basata sul rispetto delle esigenze di ciascun dipendente, rappresenta un’altra risorsa fondamentale per favorire la presenza rosa all’interno di un gruppo di lavoro: investire sulle dipendenti donne è una strategia utile per fidelizzare i talenti femminili e favorire la diversità sul posto di lavoro, un vantaggio per la produttività e uno stimolo per l’innovazione.

=> Scopri le migliori aziende rosa del 2014

Anche la presenza maschile all’interno di un team è determinante per creare un ambiente lavorativo favorevole all’ingresso di colleghe donne: i dipendenti uomini che credono nelle potenzialità della diversità di genere e riescono ad abbattere pregiudizi e preconcetti, saranno certamente in grado di sostenere la presenza femminile nella loro squadra.

 

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari