Parlare col corpo

di Chiara Basciano

scritto il

Si può decidere di far parlare il corpo in base alle proprie esigenze, in particolare per negoziare con successo.

Solitamente si tende a pensare che le persone di successo posseggono un quoziente più alto della media, ma non è sempre vero, spesso infatti conta più la fiducia in se stessi che la capacità intellettiva.

=> Vai al potere della postura

A sottolineare questo modo di pensare è Amy Cuddy, psicologa di Harvard, che a 19, a causa di un incidente, perse molta parte del suo QI. Con il passare degli anni però si rese conto di un dato importante: la sicurezza le restituiva quella parte che credeva persa e, soprattutto, che tramite il linguaggio del corpo poteva esprimerla.

=> Leggi il corpo per creare fiducia

Secondo gli studi portati avanti dalla Cuddy un linguaggio del corpo positivo tende a cambiare l’atteggiamento. Dal punto di vista scientifico si nota un aumento di testosterone del 20%, il che rende la persona più affidabile dal punto di vista di chi la guarda. Inoltre la ricerca dimostra che il linguaggio del corpo positivo riduce i livelli di cortisolo – ormone dello stress che impedisce le prestazioni e crea effetti negativi sulla salute – del 25%.

=> Scopri sette errori del corpo

Non c’è dubbio che il linguaggio del corpo gioca un ruolo enorme nella capacità di convincere gli altri, per questo risulta essenziale nei lavori che implicano una negoziazione. I ricercatori che studiano il fenomeno, in relazione alla comunicazione virtuale, hanno scoperto che il linguaggio del corpo durante la videoconferenza svolge un ruolo importante sul risultato finale. Bisogna quindi sfatare il mito secondo cui il nostro corpo parla in base a come siamo e cominciare a pensare che il nostro copro può essere educato a parlare come si desidera.