Stipendio e benefit importanti per potenziali dipendenti

di Teresa Barone

scritto il

Stipendio, sicurezza, equilibrio lavoro-vita privata: questi e altri i ?desiderata? dei potenziali dipendenti.

Quali sono le priorità di chi valuta un potenziale datore di lavoro? Cosa rende attrattiva un’azienda? Un’indagine promossa da Randstad e rivelata in occasione dei Randstad Award, tenutisi lo scorso 5 aprile, svela valori e fattori presi in considerazione da coloro che cercano un nuovo impiego o che vogliono cambiare lavoro.

=> Le aziende più generose con i manager

Commissionato all’Istituto belga Icma, lo studio mette in evidenza cinque aspetti prioritari passati al vaglio dei potenziali nuovi dipendenti: retribuzione e benefit (con il 55% delle preferenze), sicurezza del posto di lavoro (53%), atmosfera lavorativa piacevole (49%), equilibrio lavoro-vita privata (43%), buone condizioni economiche (41%), opportunità di carriera (38%), contenuti interessanti (35%), luogo di lavoro facilmente raggiungibile (30%), formazione (29%), lavoro flessibile (28%).

Dall’indagine, tuttavia, emergono alcune disparità evidenti nella scelta delle “priorità” che dipendono sia dal genere sessuale degli intervistati sia dalla generazione di appartenenza: se le donne vorrebbero maggiore sicurezza e conciliazione lavoro-famiglia, i colleghi uomini conferiscono più importanza allo stipendio e agli aspetti economici.

=> Welfare aziendale: cosa pensano le aziende?

Mentre i giovani guardano prevalentemente alle opportunità di carriera, cercando un datore di lavoro che garantisca formazione di qualità, i lavoratori più maturi aspirano a una maggiore stabilità finanziaria.

I Video di PMI

Quali sono i contenuti migliori per Google?