Employer branding e cura delle risorse umane

di Teresa Barone

scritto il

Aziende attrattive e produttive se viene data la giusta attenzione ai dipendenti.

Una costante cura delle risorse umane rappresenta una efficace strategia per potenziare il livello di attrattività dell’azienda, con evidenti riscontri positivi sulla produttività e sulla soddisfazione dei dipendenti.

=> Cosa chiedono oggi i nuovi talenti

Le imprese che non trascurano le esigenze dei dipendenti hanno quindi maggiori possibilità di migliorare la loro reputazione come “luogo ideale per lavorare” e attirare talenti qualificati: lo ha sottolineato la Presidente nazionale Aidp (Associazione per la direzione del personale) Isabella Covili Faggioli intervistata da Labitalia in occasione del “Regional Randstad Award”:

«Ascoltare le richieste e anche le proposte dei dipendenti – ha affermato a Labitalia – è la cartina di tornasole di un’azienda che fa del welfare la sua politica organizzativa principale. Dare attenzione alle proprie risorse umane significa creare un buon clima aziendale che non può che fare bene all’organizzazione e alla produttività del gruppo.»

=> Qual è l’obiettivo delle risorse umane

La Presidente Aidp focalizza l’attenzione anche sulla necessità di saper gestire al meglio anche gli eventuali errori compiuti dai dipendenti, confermando fiducia e offrendo sostegno per la crescita: una strategia di welfare aziendale che rappresenta un valore aggiunto fondamentale.

I Video di PMI

Le agevolazioni previste tramite ISEE