Il leader di poche parole

di Teresa Barone

scritto il

Per poter contare su collaboratori sempre impegnati il leader deve chiarire al meglio le sue aspettative.

Se i dipendenti hanno compreso e recepito le aspettative del loro leader, il livello di impegno dimostrato sul lavoro raggiunge livelli eccellenti.

=> Gli errori comuni nella gestione dei dipendenti

Lo sostiene una ricerca promossa da Gallup, indagine che oltre a rivelare una elevata percentuale di lavoratori statunitensi insoddisfatti in ambito professionale mostra come la mancanza di chiare aspettative possa causare ansia e confusione, limitando il rendimento.

L’esigenza di conoscere gli obiettivi di performance impostati dalla leadership, inoltre, rappresenta un’esigenza comune ai dipendenti appartenenti a generazioni differenti.

I ricercatori focalizzano l’attenzione sulla necessità che i manager e i loro collaboratori lavorino fianco a fianco e che i primi si sforzino di chiarire al meglio ogni richiesta, impostando aspettative che tengano conto dei punti di forza e delle debolezze di ciascuna risorsa.

=> Lavorare bene dipende dall’ufficio 

Una strategia utile per ottenere il meglio, inoltre, consiste nel fare riferimento agli standard che caratterizzano l’attività dei dipendenti top performer, evitando che il resto della forza lavoro si accontenti di eseguire solo il minimo indispensabile senza compiere sforzi e passi in avanti.

I Video di PMI

Regime forfettario: guida ai requisiti