Mantenersi ispirati

di Chiara Basciano

scritto il

Piccoli gesti che aiutano a non perdere la motivazione.

Succede spesso di perdere la motivazione per il proprio lavoro, di sentirsi stanchi e provi di energia. Se ciò accade non bisogna disperare ma fare un respiro profondo e ricominciare dall’inizio. Piccole cose possono incidere in maniera importante sulla propria ispirazione quotidiana.

=> Vai alle parole chiave della motivazione

Come consigliato da 24 Slides è importante dormire una quantità di tempo minima di otto ore, è certificato infatti che il sonno incide sull’umore. Stesso discorso per l’attività fisica, che deve essere costante, incidendo anch’essa sullo stato mentale. Anche l’alimentazione deve essere sana ed equilibrata, a cominciare da un bicchiere d’acqua fresca bevuto appena svegli.

=> Scopri l’importanza della motivazione

Anche l’organizzazione aiuta molto. La mattina deve essere stilata una lista di tre cose da fare necessariamente durante il giorno, inoltre il lavoro deve essere senza interruzioni per 50 minuti per concedersi poi una pausa di dieci minuti. Durante questa pausa si può valutare il lavoro svolto e riflettere su quello che si sta facendo.

=> Leggi cosa blocca la motivazione

Per mantenersi ispirati bisogna rimanere aggiornati ed attivi, leggere, seguire corsi di formazione e intessere relazioni con persone con i nostri stessi interessi professionali sono i modi migliori per mantenere una formazione costante. Infine è importante avere un pensiero positivo, concentrandosi sulle cose che ci fanno felici, mantenendo in ordine la scrivania e dedicando del tempo a fare cose che esulano dal mondo del lavoro.

Fonte immagine 24 Slides

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari