Il valore del benessere

di Chiara Basciano

scritto il

Piccoli gesti che compiono i manager che hanno a cuore il benessere proprio e degli altri.

Esistono manager che riescono ad essere un passo avanti, magari sono circondati da persone più intelligenti e più creative, ma loro hanno più successo. Si tratta di quei manager capaci di impegnarsi in piccole cose quotidianamente e che sono capaci di rendere la loro vita speciale con piccoli gesti.

=> Leggi autonomia e benessere

Infatti è la cura del loro corpo e delle relazioni con gli altri a far sì che il loro benessere diventi fondamentale per il successo. Questo tipo di manager non si dimentica di bere tanta acqua, rimanere idratati infatti aiuta la memoria, stabilizza l’umore e rende motivati. Inoltre non dimenticano di fare sport. Quelli più impegnati avranno maggiore difficoltà nel mantenere un ritmo costante, ma curare il benessere del corpo affina il cervello e di certo il manager di successo non si dimenticherà di farlo.

=> Vai alla scala del benessere

Il manager che pensa al suo benessere pensa anche a quello dell’azienda, per questo avrà tutto sotto controllo e la sua agenda avrà ritmi serrati ma non confusionari, organizzando ogni impegno secondo una logica che tenga conto dei dati reali. In tutto questo processo però non rimane mai concentrato solo su sé stesso ma sa coinvolgere gli altri e sa quali sono i propri limiti. E proprio perché pensa anche agli altri mette in conto che possa esserci una vita fuori dall’ufficio e non solo la coltiva ma permette ai suoi dipendenti di farlo.

=> Scopri le regole per il benessere

Tutto questo non significa che si tratti di manager capaci di avere sempre il controllo di tutto, ma di persone capaci di ammettere l’errore, di abbracciare il caos, di cadere e di rialzarsi, impegnandosi nel lavoro ma senza mai dimenticare la vita privata.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI