Capire i brutti caratteri

di Chiara Basciano

scritto il

Imparare a gestire le persone con un carattere difficile per rendere il lavoro migliore.

Nel mondo del lavoro capita di avere a che fare con persone di vario tipo, non tutte possono e devono esserci simpatiche, ma ci sono alcune tipologie che sono davvero difficili da gestire, può trattarsi di un dipendente, di un socio o di un cliente ma può accadere in ogni momento della vita.

=> Leggi come gestire il dipendente difficile

Le ragioni per cui non si va d’accordo possono essere molte, può trattarsi di una persona brusca, o di qualcuno con uno spirito negativo o ipercritico ma in ogni caso bisogna imparare a gestire la cosa. Una strategia per affrontare la situazione potrebbe essere quella di separare la persona dal comportamento. Non è detto infatti che la persona sia negativa in toto, magari ha solo qualche comportamento fastidioso, ma in generale ha dei lato positivi. Se si smette di giudicare la persona si diventerà più tolleranti.

=> Scopri i dipendenti difficili

Inoltre bisogna essere un po’ psicologici e cercare di capire da cosa sono dettati tali comportamenti, magari si tratta di una tensione personale o da una difficoltà che si sta vivendo nel mondo del lavoro. Dobbiamo imparare e gestire le nostre reazioni, senza dare la possibilità all’altro di farci innervosire e di cambiare il nostro stato d’animo. Mai permettere all’altro di avere un tale potere su di noi.

=> Vai alla risoluzione dei problemi in azienda

Soltanto mettendo in discussione anche noi stessi potremo cambiare la situazione, cercando un nuovo punto di vista e un approccio diverso: se si combatte muro contro muro non si va da nessuna parte.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI