Le domande per la carriera

di Chiara Basciano

scritto il

Farsi le giuste domande per capire se si sta percorrendo la giusta strada lavorativa.

A tutti succede di trovarsi ad un punto della propria in cui si sente la necessità di fare un bilancio e guardare con occhio critico ciò a cui si è giunti. Ma non bisogna mai aspettare troppo tempo per farsi le domande giuste, ogni sei messi bisognerebbe mettere la propria carriera sotto la lente d’ingrandimento.

=> Leggi come migliorare la carriera

La cosa più importante è avere un qualche tipo di evoluzione, allora sarò necessario domandarsi cosa si è imparato nel corso degli ultimi tempi, non solo dal punto di vista tecnico ma anche per quanto riguarda le capacità trasversali. Puntare ad una formazione costante dovrebbe essere l’obiettivo di ognuno, senza adagiarsi su quello che si sa già fare. Anche capire se si piò effettivamente fare un salto di carriera è una domanda da porsi spesso. Studiando la propria evoluzione e il mondo circostante, in modo da avere i piedi per terra e sapere se qualcuno sta facendo meglio di noi e perché.

=> Scopri le tre C della carriera

Se poi ci sono momenti di stanchezza è necessario rendersene conto. Può accadere a tutti di non dare il massimo ma l’importante è capire il perché, potrebbe trattarsi semplicemente di stress o invece di una difficoltà più specifica nell’ambiente di lavoro. Infatti se ci sono difficoltà a lavoro non si è di certo felici e domandarsi se si sta bene in quel contesto è essenziale per vivere bene. Se qualcosa non va bisogna correre ai ripari.

=> Vai al test per la carriera

Le risposte a queste cinque domande aiuteranno a fare un bilancio della situazione lavorativa generale e aiuteranno ad aggiustare il tiro, aprendo nuove strade e migliorando la propria vita.

Fonte immagine Shutterstock

I Video di PMI

Guida alle ferie aziendali