Gestione immobiliare: laurea e sbocchi

di Redazione PMI.it

scritto il

Caratteristiche e obiettivi del corso di laurea triennale in gestione d’impresa ad indirizzo immobiliare.

Costruire il bagaglio di competenze delle nuove figure chiamate a operare nel ramo immobiliare, implementando i livelli formativi di tutti i professionisti del settore.

Con questo obiettivo è stato ideato il percorso di formazione triennale in “Gestione d’impresa ad indirizzo immobiliare” presso l’Università Mercatorum, promosso da FIAIP in collaborazione con Confassociazioni.

La laurea triennale in gestione d’impresa ad indirizzo immobiliare propone un percorso che si adatta sia alla formazione di coloro che entrano per la prima volta nel mercato del lavoro, sia al fine di migliorare e perfezionare le competenze degli agenti immobiliari, degli amministratori condominiali, dei tecnici dell’edilizia e delle costruzioni (come geometri, periti).

=> Agenti immobiliari: le regole in vigore

Secondo Franco Pagani, Vicepresidente Vicario Aggiunto di Confassociazioni:

il mondo del lavoro è in continua evoluzione e per diventare o restare competitivi è importante avere processi di ‘life long learning’ anche in maniera trasversale su diversi saperi.

Il segmento immobiliare comprensivo di tutti i suoi servizi associati è sicuramente uno di quei settori che ha bisogno di far incrociare le capacità e le competenze trasversali dell’intera filiera.

Il nuovo percorso di laurea, prosegue Pagani, offre proprio ai professionisti del settore una risorsa efficace per vincere sul mercato.