MBA: i manager migliori si formano negli USA

di Teresa Barone

scritto il

Quali sono i migliori master per la formazione manageriale del mondo? Ecco la classifica del Global MBA Ranking 2013.

Il Financial Times ha pubblicato la classifica annuale dei migliori corsi di formazione manageriale a livello mondiale, una panoramica che sembra premiare soprattutto gli Stati Uniti a discapito della stessa Europa. È dai Master in Business Administration degli USA che arrivano i migliori manager, soprattutto se hanno deciso di studiare ad Harvard.

=> Scopri quali sono i 100 MBA migliori al mondo

In cima alle Università citate dal Global MBA Ranking 2013, infatti, c’è proprio Harvard, seguita dalla Stanford Graduate School of Business e dalla Wharton. Solo al quarto posto compare un istituto inglese, la London School of Economics, seguita a sua volta dalla Columbia Business School.

La top 10 vede al sesto posto la Insead, con sede sia in Francia sia a Singapore, mentre il settimo gradino del podio è occupato dalla spagnola Iese Business School. Chiudono le prime dieci posizioni la Hong Kong UST Business School, in ottava posizione, e le due statunitensi MIT Sloan e Booth University di Chicago. Fatta eccezione per la Francia, non sembra che le Università Europee siano considerate atenei altamente qualificati per la formazione manageriale, e parlando proprio dell’Italia è solo Sda Bocconi, con il suo trentanovesimo posto, a tenere alto il nome delle Università della penisola.

=> Vai alla classifica degli MBA 2012

Ma quali sono i criteri di valutazione usati per definire questa classifica globale? Il primo indicatore è la retribuzione media dei manager che hanno frequentato un determinato MBA, seguito dalla valutazione della percentuale di aumento e dalle probabilità di trovare un impiego nei mesi successivi la fine del master.

Ultima, ma non meno importante,  è la valutazione della qualità degli insegnanti all’interno dei singoli atenei.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari