Il ruolo del capo ti si addice?

di Redazione PMI.it

scritto il

Promozione in arrivo? Ecco alcuni consigli per capire se si è in grado di ricoprire un incarico dirigenziale.

Conquistare una posizione dirigenziale è l’obiettivo di molti, un passaggio importante per la carriera che, tuttavia, cela notevoli responsabilità e deve basarsi su una serie di competenze e attitudini personali.

=> Scopri l’identikit del leader carismatico

Quando ci si propone per una promozione, o quando si è in lizza per un cambio di mansioni che comporterebbe la gestione di un gruppo di lavoro, bisognerebbe prima domandarsi se il ruolo di capo è veramente quello che fa per noi.

Qui di seguito sei interrogativi che aiutano a capire se si è portati per fare il boss.

1. Sei in grado di lasciare feedback negativi senza remore? Saper fare critiche costruttive all’operato dei propri collaboratori è fondamentale, cercando di rispettare il singolo individuo rendendolo tuttavia consapevole di errori e carenze.

2. Le decisioni difficili fanno per te? Un capo che si rispetti deve saper anche dire no, soprattutto riconoscendo gli obiettivi principali da raggiungere così come quelli superflui.

3. Sai esercitare la tua autorità anche sui collaboratori più anziani di te? Più anziani significa anche con più esperienza, ma comunque subordinati al boss.

4. Sai esercitare controllo sui dipendenti senza creare ansia o timore? Le aspettative del capo devono essere esposte con calma e chiarezza, senza tuttavia avanzare richieste irragionevoli o minacciare ripercussioni future.

=> Scopri come riconoscere il vero leader dalla voce

5. Sai valorizzare chi ha maggiori qualifiche di te? Per essere un bravo boss è necessario creare una squadra composta dai migliori talenti disponibili, anche potenzialmente in grado di “oscurare”, un giorno, la stessa figura del capo.