“CEO per un giorno”: formazione per giovani talenti

di Teresa Barone

scritto il

Giovani laureati con MBA a stretto contatto con un CEO per un giorno: ecco il progetto promosso da Odgers Berndtson.

Un’intera giornata da trascorrere fianco a fianco con un Amministratore Delegato, un Presidente o un rappresentate della comunità economico-finanziaria italiana: ecco cosa viene offerto a una rosa ristretta di giovani talenti nell’ambito del progetto “CEO per un giorno“, promosso dalla multinazionale Odgers Berndtson in collaborazione con il Corriere della Sera.

=> Scopri quanto vale un MBA

L’obiettivo dell’iniziativa è avvicinare i laureati al mondo del lavoro, favorendo la formazione diretta in azienda e il trasferimento di conoscenze: possono partecipare al progetto i laureati (voto superiore a 105/110) di età non superiore a 27 anni che abbiano frequentato un MBA o un master in Risorse Umane nel corso dl 2013.

=> Leggi perché i manager migliori si formano negli USA

Requisito primario è anche una ottima conoscenza della lingua inglese e di una seconda lingua europea. I talenti, selezionati da una commissione istituita da Odgers Berndtson, potranno osservare da vicino responsabilità, comportamenti e processi decisionali di un top manager entrando in stretto contatto con il mondo delle aziende.

=> Scopri quanto conta la reputazione social di un CEO

Per i partecipanti non è previsto alcun costo. I laureati che desiderano candidarsi possono inviare il curriculum vitae dettagliato, in inglese, entro il 15 luglio 2013 all’indirizzo email: info@ceoperungiorno.it.

I Video di PMI