Aziende e sostenibilità: parlano i CEO

di Teresa Barone

scritto il

Il pensiero dei CEO in merito alle politiche aziendali volte a migliorare la sostenibilità: numerosi i vantaggi ma anche gli ostacoli da affrontare.

Cresce tra le aziende di tutto il mondo la consapevolezza della necessità di mettere in atto strategie efficaci per promuovere la sostenibilità, tuttavia sono ancora numerosi gli ostacoli da affrontare per raggiungere questo obiettivo.

=> Leggi come la green economy può salvare dalla crisi

Lo afferma un sondaggio condotto dal Global Compact delle Nazioni Unite in collaborazione con Accenture, indagine che ha monitorato le opinioni di un campione di mille Amministratori Delegati dimostrando come il 67% dei top executive giudichi inadeguati  programmi aziendali finalizzati alla promozione della sostenibilità globale.

Se per il 78% dei CEO coinvolti nell’indagine la sostenibilità rappresenta la via corretta da seguire per potenziare l’innovazione,  ammonta al 93% la percentuale dei top manager che reputa le tematiche ambientali e sociali di fondamentale importanza per lo sviluppo e la crescita delle stesse aziende.

=> Leggi come cresce la SocialMediAbility delle aziende italiane

Quali sono gli ostacoli principali all’attuazione delle politiche di sostenibilità? I CEO intervistati puntano il dito contro la carenza di risorse finanziarie, così come contro le condizioni economiche attuali che rendono indispensabile orientare gli investimenti verso altre direzioni. Sono sempre gli AD a lamentare una notevole difficoltà nello stabilire un collegamento tra sostenibilità e valore aziendale.