Personal Branding: il segreto del successo

di Teresa Barone

scritto il

Cosa si intende per Personal Branding e come promuovere sé stessi in modo efficace e strategico.

Promuovere sé stessi in modo strategico è il segreto per avere successo in ambito professionale: è la costruzione di un marchio personale, il Personal Branding, a rappresentare una risorsa decisiva per dare impulso alla propria carriera.

=> Scopri la figura del Brand Manager

Secondo Jeff Bezos, fondatore di Amazon: «Il tuo brand è quello che le persone dicono di te quando non sei nella stanza.» Una definizione esaustiva che si basa sul concetto di brand personale come miscela di talento, competenze, valori, ma anche esperienze e obiettivi.

Come creare una strategia di Personal Branding efficace? Il primo step è focalizzare ciò che si riesce a fare bene, e come; vale a dire identificare le aree in cui si può eccellere e avere ben chiari i propri talenti e le qualità personali sulle quali fare leva per raggiungere un obiettivo.

Anche la stesura di un Curriculum Vitae deve essere orientata alla promozione del proprio Brand, sottolineando il più possibile la propria specializzazione evitando di fornire informazioni troppo generiche. L’obiettivo è rendere immediatamente evidenti le proprie eccellenze.

Molto utile è anche sfruttare i social media e la propria rete di contatti per farsi conoscere, puntando soprattutto sulla creazione di un profilo LinkedIn efficace e sulla promozione di un blog personale. La coerenza, infine, è una qualità che non deve mancare nel professionista che vuole promuovere sé stesso e garantirsi ottime prospettive di carriera: via libera, quindi, all’aggiornamento costante delle proprie informazioni in Rete (compresi link che rimandano al profilo professionale), alla diffusione di biglietti da visita personalizzati e alla partecipazione agli eventi che offrono l’opportunità di ampliare la cerchia di contatti.

=> Scopri tutti i consigli per un Personal Branding efficace

I Video di PMI

Guida alle ferie aziendali