I magnifici sette

di Chiara Basciano

scritto il

Da una ricerca ecco le sette professioni più ricercate nel Centro-Sud Italia

Analizzando la situazione del Centro-Sud Italia Page Personnel individua i settori e le professioni con più possibilità occupazionale. Contabile generale, amministratore del personale, operatore di sportello, assistente di direzione, controller, customer service e key account Gdo/Gds potrebbero avere quindi buone prospettive future.

=> Leggi i licenziamenti nel Sud

I primi quattro profili sono di facile intuizione, per quanto riguarda gli altri: il controller si occupa di monitorare i costi, il costumer service compie attività di supporto al portfolio clienti sia per il pre che post-vendita e il key account, tra le altre cose, realizza gli obiettivi di vendita, gestisce i clienti e monitora i punti vendita.

Ma ciò che la ricerca evidenzia maggiormente è la differenza enorme esistente tra le retribuzioni annue lorde italiane e quelle europee. Nel dettaglio risulta che l’Italia è ultima in classifica tra Spagna, Regno Unito e Francia. Per fare un esempio concreto un controller con un’esperienza di oltre 36 mesi nel Centro-Sud Italia guadagna intorno a 30-35 mila euro, 30-33mila in Spagna, 35-42mila in Francia e 39-50mila nel Regno Unito. Inoltre la differenza tra i paesi aumenta con l’aumentare dell’esperienza, infatti un controller italiano con un’esperienza di massimo 18 mesi non è molto diverso da un collega spagnolo e non si allontana di molto da quelli inglesi e francesi.

Tra le varie posizioni risulta un po’ meno svantaggiata quella di key account con esperienza, il cui stipendio è equiparabile a quello spagnolo e francese.