Vita da professionisti: a che punto siamo?

di Teresa Barone

scritto il

Prende il via un?indagine dedicata al mondo dei professionisti con Partita Iva: sotto la lente le condizioni lavorative e contrattuali.

Svelare vita, lavoro e desideri dei professionisti italiani che esercitano con la Partita Iva: questo il fine di un’indagine promossa dall’Associazione Bruno Trentin, la Consulta del Lavoro Professionale e la Filcams.

=> Scopri perché le Partite IVA sono in calo

Giunto alla seconda edizione, lo studio si propone di fare il punto sulle condizioni dei circa 3.369 mila lavoratori di entrambi i sessi con Partita Iva, professionisti senza dipendenti attivi in vari ambiti con le più svariate forme contrattuali, generalmente accomunate da una caratteristica comune, la precarietà.

L’indagine “Vita da professionisti”, che segue l’inchiesta del 2011 e che prevede la collaborazione con alcune associazioni come Colap, Confassociazioni, Agenquadri, Alta Partecipazione, Dip. Politiche Giovanili Cgil, Fisac, Slc, Flc e Fp Cgil, consiste nella compilazione di un questionario del tutto anonimo i cui dati saranno raccolti e resi noti il prossimo autunno, oggetto di analisi e dibattiti volti a favorire il miglioramento delle condizioni lavorative e contrattuali di questa specifica categoria anche sulla basa degli effetti causati dalla crisi economica.

=> Scopri le disparità tra manager e professionisti in materia di istruzione

I Video di PMI