Il valore della multiculturalità

di Chiara Basciano

scritto il

L'importanza di conoscere il paese straniero per sviluppare una rete relazionale

La ricchezza derivante dall’essere cresciuti a cavallo tra due culture diventa un valore aggiunto fondamentale per chi si accinge ad entrare nel mondo del lavoro.

=> Scopri le opportunità per gli export manager

In particolare ci sono settori che considerano come unico punto chiave quello di conoscere perfettamente due paesi. L’export manager, per esempio, riesce ad ottenere ottimi risultati proprio in virtù della sua doppia nazionalità, sia che essa sia dettata dalla nascita sia che derivi da un lungo periodo di residenza in un paese estero.

Consapevole di tutto ciò l’agenzia BonBoard ha come obiettivo proprio quello di selezionare possibili export manager il cui primo requisito sia la conoscenza approfondita di due culture. La selezione dei candidati a far parte dell’agenzia inizia dal basso, ricercando i talenti nelle comunità di immigrati esistenti in Italia.

=> Vai agli ambienti di lavoro multietnici

Un’ottima opportunità è così concessa ad etnie che troppo spesso stentano ad inserirsi nel marcato del lavoro. I vantaggi derivanti dalla conoscenza di due culture si traduce in una maggiore facilità per le transazioni commerciali e in rapporti più facili da gestire. Per esempio per un italiano sarebbe difficile capire l’importanza della contrattazione in India o il sistema delle guanxi in Cina.

L’agenzia assegna ad ogni candidato un grado di multiculturalità, ma in generale solo dopo il terzo anno di residenza in un paese straniero si può affermare di conoscerne la cultura.

I Video di PMI