Leadership: aumentare la propria influenza

di Teresa Barone

scritto il

Consigli per potenziare la propria autorevolezza e influenzare gli altri, dal linguaggio del corpo alla comunicazione verbale.

Una leadership solida ed efficace si basa sulla capacità di persuasione così come sull’abilità di influenzare gli altri rendendoli partecipi delle proprie scelte, una caratteristica che passa attraverso il linguaggio del corpo, le doti comunicative, l’entusiasmo che si trasmette e lo stesso tono vocale.

=> Vai al test che misura la leadership

Potenziare la propria influenza diventa fondamentale per gestire al meglio una squadra, per acquisire consensi e per trattenere i migliori talenti, ma anche per fare in modo che i collaboratori garantiscano performance sempre di ottimo livello.

Mostrare un “atteggiamento imprenditoriale” in ogni situazione rappresenta una strategia utile per aumentare la propria autorevolezza, sforzandosi di non apparire un leader statico ma in cerca di rinnovamento e aperto all’innovazione.

Si diventa più influenti tenendo bene a mente un episodio, o un particolare momento, in cui ci si è sentiti in ottima forma e al massimo delle proprie potenzialità: l’autostima è infatti decisiva per trasmettere fiducia e ottimismo.

=> Scopri i vantaggi della leadership emotiva

Se la postura è importante per sottolineare la propria leadership, è anche determinante fare in modo che lo sguardo lasci trasparire fermezza e autorevolezza fin dal primo contatto visivo. Altrettanto utile è evitare di chiudere in modo brusco una conversazione, cercando invece di formulare frasi positive che rimandano a un incontro futuro.

I Video di PMI