Competenze genitoriali apprezzate sul lavoro

di Teresa Barone

scritto il

Essere genitori rappresenta un valore aggiunto in ambito lavorativo: ecco le competenze che fanno la differenza.

Le madri e i padri che lavorano hanno davvero una marcia in più? I dipendenti con prole possono rappresentare una risorsa notevole per le aziende, apprezzati per una serie di qualità e pregi che non sempre possono essere riscontrati nei colleghi senza figli.

=> Scopri tutti i colori della produttività

Si tratta di una teoria emersa da una ricerca condotta da Carrerbuilder, indagine che ha monitorato le opinioni di oltre 2100 responsabili delle assunzioni e professionisti delle risorse umane.

La maggior parte degli intervistati, infatti, ha affermato che le competenze genitoriali rappresentano un valore aggiunto quando si parla di assunzioni e selezione del personale: ma quali sono le qualità legate alla genitorialità che rendono più efficienti e produttivi sul lavoro?

=> Scopri le più comuni distrazioni online sul lavoro

Questa la lista stilata da Careerbuilder:

– Propensione al mutitasking e capacità di svolgere più azioni contemporaneamente senza perdere la concentrazione;

– Abilità gestionale;

– Gestione dei conflitti;

– Problem solving;

– Gestione delle finanze e di un budget economico anche ristretto.

I Video di PMI