Formazione per manager food&wine

di Teresa Barone

scritto il

Dalla collaborazione tra Gambero Rosso e Luiss Business School nascono due nuovi master per manager e operatori del ramo food&wine.

Prenderanno il via a settembre due nuovi master promossi da Luiss Business School e Gambero Rosso e destinati ala formazione di futuri manager del food e wine.

Si tratta, nel dettaglio, di un master di secondo livello per laureati e di un master professionale destinato agli operatori del settore che desiderano potenziare le competenze personali e ottenere nuove opportunità di impiego supportando le aziende dell’agroalimentare e dell’enogastronomia nelle strategie di internazionalizzazione.

Quello tra Gambero Rosso e la Luiss Business School è un connubio mirato a favorire la formazione di nuove figure manageriali e l’aggiornamento dei professionisti del settore food&wine, come sottolinea il presidente di Gambero Rosso Paolo Cuccia:

«Siamo onorati di questa associazione on una delle più prestigiose università del Mediterraneo. Il tema del made in Italy in generale e in particolare quello dell’agroalimentare e dell’ospitalità sono fonte di grande attrazione internazionale ma ancora non diventano industria e sistema in un paese come il nostro che è di nicchia ma ha bisogno di un salto culturale e di internazionalizzazione. La Luiss si è dimostrata sensibile, come lo è da anni in tanti campi, a questo tema e in particolare alla formazione dei laureati ma anche dei tanti professional.»

=> Leggi perché i manager migliori si formano negli USA 

Il Master in Food & Wine Management dura un anno (si parte a marzo 2015) ed è rivolto ai neolaureati in qualsiasi disciplina in possesso di un’ottima conoscenza della lingua inglese, mentre l’Executive Master in Food & Wine Management è dedicato ai ristoratori, ai manager di hotel e ai titolari di azienda (sono previsti tre percorsi didattici a partire dal prossimo settembre).

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari