I trend dell?ufficio del futuro

di Chiara Basciano

scritto il

Innovazione tecnologica sì, ma che sia davvero attuabile

Tutti i lavoratori guardano alla tecnologia come ad un’occasione di miglioramento del lavoro, ma sono soprattutto le soluzioni pratiche e tangibili ad interessare veramente.

=> Scopri l’ufficio del futuro

Secondo la ricerca condotta da Coleman Parkes Research, per conto di Ricoh Europe, i manager italiani appaiono molto interessati a tutti i dispositivi tecnologici e si dichiarano favorevoli ad utilizzarli, anche più dei colleghi europei, che appaiono più scettici.

=> Leggi la tecnologia in ufficio

Nel dettaglio il 73% crede che nei prossimi dieci anni saranno utilizzati normalmente i dispositivi touch e il 47% i dispositivi sensoriali, capaci di trasmettere dati audio e video dirretamente al cervello.

=> Vai agli uffici 2.0

Altri elementi che sono considerati di sicuro utilizzo nel corso dei prossimi dieci anni, sempre se le normative, la sicurezza e i costi saranno di facile gestione, sono i sistemi di riconoscimento vocale, per il 65% degli intervistati, gli occhiali per la realtà aumentata per il 62%, i robot da ufficio per il 54%, gli ologrammi che sostituiscono le persone durante le riunioni per il 45%, i droni per il 49% e le  comunicazioni Bluetooth tra cervelli per il 31%.

In generale le aziende di tutto il mondo mostrano grande attenzione nei confronti della tecnologia, ma ognuna mostra delle priorità a seconda del tipo di lavoro che svolge e quindi un interesse diverso a sviluppare determinati canali.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari