Auto aziendali? Parola d?ordine prudenza

di Teresa Barone

scritto il

Uso di auto aziendali: quali sono le abitudini alla guida più detestate? Si rispettano le norme di sicurezza? I sati del LeasePlan Mobility Monitor.

Quanto tempo trascorrono in auto i lavoratori italiani? Qual è il livello di prudenza che caratterizza i conducenti di veicoli aziendali? Una recente indagine promossa dall’osservatorio LeasePlan Mobility Monitor, condotta su chi utilizza auto a noleggio a lungo termine in 20 Paesi, risponde a queste domande e illustra alcuni comportamenti tipici di chi si sposta tutti i giorni utilizzando questo mezzo di trasporto.

=> Auto aziendali e obbligo di registrare l’utilizzatore

Secondo lo studio, infatti, in Italia il tempo medio trascorso quotidianamente in auto per recarsi in ufficio è pari a 60 minuti, ma dalle interviste effettuate emerge una certa disparità per quanto riguarda il rispetto delle regole di sicurezza.

L’8% degli intervistati, infatti, ha ammesso di essere più cauto alla guida dell’auto aziendale  piuttosto che a bordo del veicolo di proprietà. Un dato importante al quale si aggiungono altre informazioni relative ai comportamenti ritenuti più fastidiosi alla guida: dal mancato rispetto della distanza di sicurezza si passa alla guida eccessivamente lenta, fino ai sorpassi azzardati e alle aggressioni verbali.

Secondo Gavin Eagle, direttore commerciale di LeasePlan in Italia, è fondamentale cercare di influenzare il comportamento del conducente per migliorare la gestione delle flotte aziendali e prevenire eventuali rischi:

«Abbiamo bisogno di coinvolgere i guidatori per modificare le loro abitudini e per soddisfare gli obiettivi in materia di sicurezza.»

=> Scopri gli sconti per i pendolari che viaggiano in autostrada

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari