Qualità della vita in azienda

di Chiara Basciano

scritto il

Il Facility Management per incrementare il benessere dei dipendenti in azienda.

Cresce sempre più l’attenzione nei confronti del benessere di dipendenti, soprattutto da quando è dimostrato che esso è strettamente connesso alla produttività. Di conseguenza il Facility Management assume un ruolo di primo piano nella strategia aziendale.

=> Scopri l’importanza del Facility Manager

Secondo la ricerca condotta da Sodexo e dal Royal Institute of Chartered Surveyors (RICS),  e pubblicata in occasione della Giornata Mondiale del Facility Management, il settore del FM sta diventando sempre più strategico nell’incrementare la produttività delle organizzazioni e il benessere dei dipendenti.

Secondo quanto reso noto il 61% degli intervistati ha dichiarato che il miglioramento dell’ambiente di lavoro e del benessere dei dipendenti avrà un impatto significativo sulle organizzazioni nei prossimi anni. Per il 30% ciò porta ad una migliore interazione sociale tra colleghi, per il 22% incide sulla semplicità e l’efficienza delle attività quotidiane e per il 22%  promuove un impatto positivo sulla salute e il benessere dei dipendenti.

=> Vai al manuale del Facility Management nella ristorazione

Sia che si opti per servizi integrati o in outsourcing sono moltissime le aziende ad avere intrapreso questa strada. In generale il 75% apprezza l’ottimizzazione dei costi che si ottiene grazie ai pacchetti di servizi e al 68% piace avere un unico punti di riferimento nella gestione della catena di approvvigionamento. Dallo studio emerge inoltre che l’outsourcing viene utilizzato soprattutto in servizi quali pulizia, manutenzione e sicurezza.

Infine è risultato che il 66% dei top manager sono del tutto convinti che il miglioramento della Qualità della Vita sia un tema strategico e prioritario per la loro organizzazione e l’86% degli intervistati ha già realizzato almeno tre iniziative per migliorare la Qualità della Vita.