Geographic Information Manager per le Smart City

di Redazione PMI.it

scritto il

A Roma un convegno per presentare all?AgID il Position Paper sul ruolo del Geographic Information Manager.

Chi è il Geographic Information Manager (GIM), cosa fa e quali sono le opportunità professionali e gli sbocchi lavorativi di questa nuova figura: se ne parla a Roma il prossimo 18 giugno presso la sede di Roma della Link Campus University.

=> Tutte le figure professionali in ambito manageriale

Un dibattito aperto e interattivo durante il quale sarà promossa la presentazione pubblica del Position Paper promosso da Stati Generali dell’Innovazione, un documento che si propone di tracciare alcune linee guida inerenti questa figura manageriale da sottoporre all’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID).

Il testo, consultabile online, offre una chiara definizione del GIM:

«La figura professionale del Geographic Information Manager, GIM, da inserire negli organismi d’indirizzo di processi “smart” di una città/comunità, è proposta per sostenere in questo contesto l’uso consapevole dei geo-dati e delle relative tecnologie disponibili. Essa è stata concepita ed elaborata prendendo spunto dai seguenti due elementi: i geo-dati sono come un ordito per tessere città “smart” e la geo-ICT inonda di applicazioni l’ecosistema della città intelligente, la governance dei processi “intelligenti” si basa sulla cooperazione tra gli attori coinvolti secondo un modello a rete.»

=> Leggi le offerte di lavoro per i manager

 

I Video di PMI