Social media e Community manager: le differenze

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Due ruoli che spesso vengono confusi tra loro, ecco cosa fanno il social media manager e community manager.

Quando si prlaa delle figure professionali che si dedicano al web, più precisamente il social media manager e il community manager, infatti queste due figure vengono spesso confuse tra loro.

=> Social Media Manager per crescere 

Il social media manager si occupa più del marketing, controlla se tutti gli obiettivi di marketing, hanno il successo stabilito. Per fare questo lavoro bisogna conoscere alla perfezioni il marketing, il web marketing e come il nome stesso fa intuire, devono essere presenti delle solide basi per quanto riguarda il social media marketing. Successivamente deve avere le giuste capacità nella strategia aziendale e nella comunicazione aziendale.

In poche parole si può definire il social media manager una figura professionale che si occupa di studiare e attuare le tattiche giuste per tradurre in fatti e risultati la strategia del brand.

Il community manager si occupa invece della comunità online, più precisamente deve creare contenuti di qualità per la comunità online che è incaricato di gestire, controllando inoltre i commenti e le discussioni degli utenti sul web. Deve quindi avere la capacità di aumentare il numero di iscritti, fan, follower sui social media gestiti, ma non solo, oltre ad aumentare la comunità deve saper coinvolgere il gruppo creato e aumentare anche le condivisioni e le vendite.

=> Chi è il Community Manager

Sono due professioni distinte che però si completano a vicenda, questo significa che il social media manager ha bisogno dell’aiuto operativo del community manager, allo stesso tempo il community manager necessita della guida tattica del primo.

I Video di PMI

Legge 104: agevolazioni per disabili e familiari