Manager del Pharma: carriera e compensi

di Teresa Barone

scritto il

Opportunità  di lavoro e livelli retributivi dei manager del comparto Pharma in Italia.

Sono numerose le figure manageriali richieste nel comparto Pharma, che rappresenta una risorsa occupazionale in crescita relativamente alle medie e grandi aziende, soprattutto in ambito medico.

L’indagine promossa da Michael Page e circoscritta all’anno 2015, mostra infatti una crescita pari al 20 o 25% della richiesta di profili qualificati e delle rispettive retribuzioni: ad esempio, per un senior quality assurance manager il compenso base annuo può variare tra 55 e 65 mila euro, mentre lo stipendio annuo per i market access manager con esperienza almeno decennale sfiora gli 80 mila euro.

Marco La Valle, executive director della divisione Healthcare e LifeScience di Michael Page Italia, commenta i dati:

«Il mercato del Pharma è in forte ripresa, in particolare nelle medie e grandi aziende. Si tratta di un settore molto profittevole contraddistinto da una spiccata attenzione verso le figure dell’area medica quali medical manager o medical advisor, indispensabili per qualificare il prodotto verso gli opinion leader del mercato. Un’altra tendenza del settore riguarda l’ambito dei medical device che sta attirando investimenti stranieri, specialmente nella ricerca e sviluppo. Un bel segnale per l’economia italiana e, nello specifico, della produzione di strumenti medicali verso cui l’estero sta dimostrando grande interesse.»