Problemi sul lavoro: ecco dove nascono

di Francesca Vinciarelli

scritto il

Molteplici i problemi che nascono sul lavoro, ma spesso la parte difficile sta nel capire da dove nascono, ecco come arrivare alla reale causa.

L’ambiente di lavoro è il luogo dove si incontrano diverse tipologie di lavoro, ognuno di esse combatte la propria battaglia con sé e anche con gli altri.

=> Come risolvere un problema 

Si crea con il tempo una sfida tra lavoro e lavoratore, che da una parte può significare bene dell’altra parte no. Questo perché lottare per il successo, per la carriera eccellente e per la creazione di un valido percorso, significa mettere in gioco capacità e conoscenze. Inoltre per ottenere tali obiettivi serve molta determinazione e molto lavoro. Nulla di più ammirevole, qualsiasi ruolo professionale si ricopra, la differenza sta però nelle priorità. La determinazione diventa produttiva se accompagnata anche da consapevolezza e umiltà, non lo è invece se il lavoratore pensa esclusivamente al successo, mettendo da parte altri importantissimi elementi.

Elementi che possono comprendere delle lacune da colmare, i rapporti e i ruoli di altri colleghi, l’ambiente e le tempistiche e tutto ciò che può coinvolgere altre persone. Rendere il lavoro perfetto è un sogno quasi irraggiungibile, gli errori e i problemi si presentano anche al lavoratore più capace e diligente, la differenza come detto anche prima sono il punto di vista e le priorità che si hanno in mente. Queste due personalità lavorano spesso fianco a fianco, si ritrovano così insieme anche di fronte ad un errore.

=> Errori per ricominciare 

Ma entrambe le personalità si scontreranno con il problema, ma sopratutto nel momento in cui si deve andare a capire la causa di esso. Trovarsi davanti ad un errore può rivelarsi complesso, il primo passo è quello di trovare una soluzione. La soluzione è efficace nel caso in cui si va a comprendere e correggere la causa. Passaggio che in una catena lavorativa è molto complesso, i progetti possono passare sotto diversi lavoratori, ma sopratutto sotto diverse tecniche lavorative ed inoltre come precisato prima sotto diverse tipologie di lavoratore. 

La causa di un problema può essere un completo punto interrogativo, l’errore viene compreso ma non ne viene compresa la causa, tutto ciò può rendere la risoluzione difficile e sopratutto momentanea. Servono delle specifiche capacità utili per riuscire a trovare in breve tempo il fulcro del problema. Capacità che vengono sviluppate dopo molta pratica ed esperienza.

In primis deve essere presente la capacità di sezionare il problema, cercando così di identificare la causa in tutte le possibili attività collegate al problema. Ciò comprende anche saper valutare e cogliere informazioni utili da dati irrilevanti e dati inattendibili. Ovviamente la causa di un problema non è sempre chiara ed eclatante, ma può essere un fattore minimo e nascosto, sopratutto in questi casi servono professionalità e una precisione nel decifrare tutte le informazione che si possiedono. Insieme a tutto ciò è importante non escludere a priori qualsiasi ipotesi. Per raccogliere però tutte queste informazioni, oltre a ciò che di base già si sa, servono tante domande sia a se stessi, sia verso il lavoro che si stava svolgendo e sia verso altri lavoratori. Perché il lavoro si è terminato in ritardo? Perché erano presenti delle mancanze?

=> Errori in azienda 

Le risposte se sapranno essere analizzate, daranno al più presto i riscontri cercati, la soluzione infine aiuterà a trovare una soluzione valida e duratura. Anche perché correggere un errore non capendo perché è accaduto, significa soltanto correggerlo a metà, risolverà le problematiche del momento, ma non sarà sufficiente per togliere del tutto il punto debole della catena lavorativa. Infine i problemi sono spesso, se giustamente valutati, un grande aiuto per sfuggire ad un fallimento o ad una cattiva produzione, questo perché rendono più chiare le mancanze e le lacune in un processo lavorativo. Se si scoprono tutte le cause di ogni problema, si arriverà con il tempo alla creazione di una squadra di lavoro e ad una produttività eccellente, migliorando così tutti i progetti e i lavori.

I Video di PMI

Regime forfettario: guida ai requisiti