Manager e sport

di Teresa Barone

scritto il

Gli esiti dell? indagine Federmanager-G&G Associated sul rapporto tra i manager e l? attività fisica come prevenzione per la salute.

Quanto sono sportivi i manager italiani? A mostrare maggiore interesse verso le attività sportive come risorsa per salvaguardare la salute sono i manager over 60, stando a quanto rivela un’indagine promossa da Federmanager e condotta da G&G Associated.

=> Sport e dietologo per far felici i dipendenti

Ammonta al 74% la percentuale dei manager (soprattutto uomini) del Nord-Est che hanno più di 60 anni dediti allo sport, mentre ad avere meno interesse sono i colleghi più giovani. In generale, indipendentemente dall’età, la prevenzione della salute attraverso lo sport è importante il 67% degli intervistati.

Lo studio, condotto su un campione di 450 manager attivi nel Triveneto e iscritti alle Federazione e presentato in occasione del convegno “Sport e benessere: sfida alla prevenzione e agli stili di vita positivi”, rivela come solo il 76% degli interpellati apprezzi le opportunità offerte dai Fondi sanitari integrativi, come sottolineato dal presidente Federmanager Stefano Cuzzilla:

«Abbiamo compreso che i nostri manager considerano i Fondi sanitari integrativi un interlocutore affidabile da cui si aspettano anche indicazioni su come mantenersi in salute e sugli stili di vita da tenere. Questo è un campo su cui la sanità integrativa può giocare una partita importante in termini di sensibilizzazione e di diffusione di una cultura sportiva e della prevenzione sanitaria sin dalle età più giovani, in sinergia con il Servizio sanitario pubblico».