Consigli salva tempo

di Chiara Basciano

scritto il

Organizzare il lavoro in poche semplici mosse, per tenere a bada l?ansia del tempo che fugge.

L’agenda piena di appuntamenti, le idee che sfuggono e la mail a cui rispondere. La giornata lavorativa scivola via lasciando spesso una sgradevole sensazione di non aver fatto tutto e di aver lasciato in sospeso cose fondamentali.

=> Vai alla ricerca del tempo

Per gestire l’ansia del tempo che fugge via bisogna puntare ad una buona organizzazione. Sono molto semplici i passaggi da compiere, ma molto utili per organizzare la giornata. Prima di tutto bisogna pianificare gli impegni, individuando quelli dal più urgente e quello che può attendere. Fare questa classificazione all’inizio della settimana, o anche l’ultimo giorno della settimana per quella successiva, aiuta ad arrivare a lavoro pronti e con le idee chiare.

=> Leggi gli stop agli sprechi

Si passa poi all’azione, mettendo in atto quanto stabilito, procedendo per  piccoli passi e senza pensare al compito successivo. Se gli impegni sono troppi il manager deve imparare a delegare, affidando ai collaboratori una serie di cose, anch’esse messe in ordine dalla più importante alla più futile. Mettere da parte le cose meno importanti serve a concentrarsi sugli obiettivi ma non per questo devono essere messe da parte. Al termine della settimana sarà bene rimettere tutto sul piatto e fare un nuovo bilancio delle priorità.

=> Scopri quanto vale il tempo

Gli obiettivi meno importanti non vanno dimenticati e bisogna programmare un momento dedicato solo a loro, in modo da non lasciarli nel dimenticatoio, altrimenti anch’essi possono diventare causa di ansia.