Iniziare senza stress

di Chiara Basciano

scritto il

Come iniziare nel modo giusto un nuovo lavoro: essere organizzati prima di tutto.

Un nuovo lavoro ha sempre due facce. Una fatta di entusiasmo e l’altra di ansia. Riuscire ad iniziare al meglio, senza bruciare le tappe, è fondamentale per porre le basi di una solida carriera. Piccoli accorgimenti possono aiutare ad organizzare ogni cosa, senza essere sopraffatti dal caos iniziale.

=> Leggi sei consigli per un nuovo lavoro

Capita infatti di sentirsi inadeguati, ma avere la consapevolezza che col tempo tutto si può imparare può essere di grande aiuto. Prima di tutto internet può essere di grande aiuto. Nel caso in cui si debbano utilizzare software con cui si ha poca dimestichezza ci si potrà rivolgere a Google, blog e forum di discussione possono dare una mano in questo senso, ma se le idee rimangono confuse non bisogna temere di chiedere ai colleghi come muoversi.

=> Scopri come sopravvivere la prima settimana

Crearsi un database di link e screenshot utili per il proprio lavoro è il nuovo volto del lavoro. Infatti in rete si trova di tutto e dei siti di riferimento possono essere utili per qualsiasi categoria. Ma il digitale può essere croce e delizia, le comunicazioni tramite e-mail infatti rischiano di diventare un problema nel caso non si gestiscano nel modo giusto. Per questo è bene creare fin da subito una rubrica e gruppi con relativi sottogruppi a seconda delle aree di pertinenza. Fare da subito ordine, catalogando per attività, progetti, anno, clienti, fornitori, destinatari o mittenti, a seconda delle proprie esigenze, aiuta a tenere tutto sotto controllo senza rischiare di perdere di vista delle mail. La comunicazione digitale infatti è molto importante e non rispondere ad un mail rischia di creare molti problemi sul posto di lavoro.

=> Vai a come affrontare un nuovo lavoro

Infine creare un calendario elettronico, com scadenze e appuntamenti dà l’opportunità di organizzare non solo la propria giornata ma anche tutto il primo mese di lavoro.