Carriera di successo: cosa conta davvero?

di Teresa Barone

scritto il

Un ottimo stipendio non indica sempre una vita professionale di successo: ecco altri parametri da valutare.

Retribuzione, titoli, incarichi, sono tutti parametri importanti per determinare la qualità della propria carriera e tirare le somme del percorso professionale svolto fino a un determinato momento. Ma non basta.

=> Le donne che non vogliono fare carriera 

Per definire una carriera di successo è fondamentale prendere in considerazione altri parametri, primo fra tutti la valutazione della propria soddisfazione personale: il lavoro è solo fonte di stress o dà gratificazioni e appagamento?

Da verificare, inoltre, è anche la propria capacità di farsi ascoltare, di riuscire a manifestare e imporre le proprie idee, di avere voce in capitolo in svariate situazioni.

Se si è riusciti, almeno una volta, a creare qualcosa di nuovo (un progetto, un’idea, un prodotto, un servizio), questo rappresenta una caratteristica evidente di una carriera di successo.

=> Figli e carriera: donne vs uomini

Un ultimo punto, ma non meno importante, riguarda le relazioni interpersonali con colleghi e collaboratori, ma anche con i clienti: essere riusciti a costruire con loro ottimi rapporti, infatti, è senza dubbio un traguardo importante.

I Video di PMI

ISEE, i modelli caso per caso