Identikit del Temporary Manager

di Teresa Barone

scritto il

Chi sono i Temporary Manager italiani: ruolo, compensi, differenze con i colleghi attivi fuori dai confini nazionali.

Chi sono, quanti anni hanno, quanto guadagnano e quanta esperienza vantano i Temporary Manager attivi in Italia? Un identikit completo di queste figure emerge dall’indagine promossa da Smw-Senior Management Worldwide e condotta a livello globale  su un campione di più di 13mila professionisti.

=> Temporary Export Manager anticrisi

Il CEO di Temporary Management & Capital Advisors Maurizio Quarta ha anticipato gli esiti della ricerca a Labitalia, sottolineando come l’età media dei TM italiani si allinei con quella che caratterizza il resto dei Paesi presi in considerazione, vale a dire over 50 nel 78% dei casi.

Solo l’8% dei TM, tuttavia, sono di sesso femminile contro una percentuale pari al 14% nel resto dell’Europa. Il 59% vanta un’esperienza nel medesimo ruolo che non supera i 4 anni (contro il 33% del resto dei Paesi coinvolti nell’indagine).

Stando a quanto annunciato da Quarta, i TM italiani guadagnano meno rispetto alla media globale:

«Gli italiani sembrano quelli meno cari. Infatti, oltre il 42% degli intervistati si trova nella fascia di compensi più bassa (660-800 euro/giorno), mentre la percentuale negli altri paesi è decisamente sotto il 30% (esclusa la Polonia). Al contrario, in Svizzera e Germania oltre il 50% degli intervistati si colloca sopra i 1.200 euro.»